Come innovare un business con la Blockchain

come innovare un business con la blockchain

Come innovare un business con la Blockchain?
In questo articolo ti spiegherò come trasformare un’azienda attraverso la tecnologia più rivoluzionaria del terzo millennio.

Cominciamo!

Sono passati ormai diversi anni dal primo giorno che investii in Bitcoin.
All’epoca non avevo ancora ben chiaro cosa fossero, né tantomeno come funzionassero: ci sono semplicemente capitato per caso, un po’ come è successo alla maggior parte delle persone.

Da quel giorno di acqua sotto i ponti ne è passata, e nonostante qualcuno parli ancora di bolla speculativa, la crescita di Bitcoin non sembra minimamente dare segni di cedimento e anzi, sembrerebbe esplodere sempre di più, giorno dopo giorno.

Se stai leggendo questo articolo, però, devi sapere che oggi non voglio parlarti della criptovaluta più famosa del mondo (a tal proposito se vuoi sapere come investo in Bitcoin, ho scritto un articolo a riguardo).

Voglio invece raccontarti della tecnologia a supporto dello stesso, che è la vera innovazione legata al mondo cripto.

Quando nel 2008 Satoshi Nakamoto inventò il Bitcoin, la sua ambizione era creare una moneta che non fosse regolata da banche centrali, ma dalle persone stesse che la detenevano. Per fare sì che questo fosse possibile, era fondamentale creare una tecnologia a supporto di essa: la Blockchain.

“La tecnologia della Blockchain è destinata a migliorare ogni relazione umana basata sulla fiducia, dal settore finanziario, alla salute, fino a invadere il campo dell’Internet delle Cose.”

Laura Shin, Giornalista del mondo Crypto

Questa tecnologia, quindi, non solo è la ragione del successo delle monete digitali, ma possiede una versatilità tale che le permette di essere applicata su un’infinità di aziende che operano su business più disparati.

E questa è la ragione del successo: guarda il trend di ricerca Google per la parola “Blockchain”.

Trend Google per la parola "Blockchain"

Come vedi, si tratta di una crescita fatta di alti e bassi, ma costante e tendente al rialzo.

“Dario, ok, ma in che cosa consiste nello specifico questa tecnologia?”

Dubbio più che lecito, per questo ti rispondo subito.

Chiariamo: cos’è la Blockchain?

La Blockchain (letteralmente “catena di blocchi”) è una struttura dati condivisa e “immutabile”. È definita come un registro digitale le cui voci sono raggruppate in “blocchi”, concatenati in ordine cronologico, e la cui integrità è garantita dall’uso della crittografia. Sebbene la sua dimensione sia destinata a crescere nel tempo, è immutabile in quanto, di norma, il suo contenuto una volta scritto non è più né modificabile né eliminabile, a meno di non invalidare l’intera struttura.

È questa la definizione che Wikipedia dà alla Blockchain.

Ora, riconosco il potere dell’informazione libera e indiscriminata offerta dall’enciclopedia online più famosa al mondo, ma se già leggi il mio blog sai che non sopporto tecnicismi e spiegazioni troppo complicate.

Proverò quindi a sintetizzarti il significato di “Blockchain” usando parole ancora più semplici.

La Blockchain altro non è che un registro in cui vengono salvate informazioni. Un po’ come quello del professore quando scriveva gli studenti assenti e presenti ogni giornata scolastica. Ma, a differenza di qualsiasi altro registro cartaceo, la Blockchain non può essere manomessa.

Meglio? Se hai ancora dei dubbi, guarda questo video realizzato dal canale Youtube “Te lo spiego”.

Ora che finalmente hai compreso questa tecnologia che molti esperti del settore definiscono come “rivoluzionaria”, è arrivato il momento di spiegarti qualche applicazione nel mondo reale. In poche parole, come può essere al servizio delle aziende per scalare il loro business.

Alcuni esempi di applicazioni della Blockchain nella vita reale

Non solo mondo finanziario. Stiamo parlando di un sistema rivoluzionario scalabile davvero su qualsiasi settore. Ora è arrivato il momento di elencarti solo qualche possibile applicazione della tecnologia Blockchain nel mondo delle imprese.

Non ti farò una lista infinita, ma tieni ben presente che si tratta di una tecnologia versatile e potenzialmente scalabile su qualsiasi business.

  1. Tracciamento delle spedizioni
    Le spedizioni di pacchi e container nel mondo da sempre richiedono una grande quantità di “checkpoint”, prima registrati in modo cartaceo e successivamente digitalizzati con l’avvento del computer e degli smartphone, ma comunque macchinosi. La Blockchain renderebbe il sistema ancora più rodato, veloce e fluido. Un’azienda leader del settore “spedizioni” che attualmente sfrutta questo sistema è Maersk.
  2. Distribuzione di cibo
    Così come per le spedizioni, anche il tracciamento del cibo nella GDO è un sistema incredibilmente articolato. Walmart è solo una delle tante a sfruttare già la Blockchain per ottimizzare il proprio business.
  3. Compravendita immobiliare
    Le aste immobiliari sono una delle branche che maggiormente potrebbe giovare delle potenzialità della Blockchain, rendendo fluido e trasparente il sistema delle compravendite, così come quello della documentazione delle stesse attraverso il registro digitale.
  4. Settore legale
    Ok, in Italia probabilmente passerà ancora un po’ di tempo prima che la burocrazia legale possa essere spodestata dalla tecnologia, ma diamo tempo al tempo. Così come per tutti gli altri settori, anche quello legale subirà un pesante cambiamento dall’applicazione della Blockchain (e questo potrebbe avvenire molto prima di quello che si possa pensare).
  5. Certificazioni
    In quanto registro, la Blockchain è uno strumento perfetto per documentare e certificare qualsiasi cosa ne abbia la necessità. Ne sono un esempio i recentissimi NFT, ma basti pensare al diritto di autore in qualsiasi settore artistico o professionale.

E via discorrendo: la tecnologia Blockchain può venire in supporto laddove ci sia una necessità di documentare e certificare qualcosa, senza limiti particolari.

Ma quali sono aziende importanti che già hanno innovato il loro business con la Blockchain?

Qualche esempio: Poste Italiane, Carrefour, Coinbase, Binance, Credit Suisse, Barilla, Paypal, Visa, Mastercard, Unicredit, Banca Mediolanum e Microsoft. Ma in questo caso la lista è davvero lunghissima e comprende aziende internazionali ma anche italiane.

Quindi: come innovare un business con la Blockchain?

Avrai quindi capito che innovare un business attraverso l’uso della Blockchain non solo è un passo verso l’innovazione aziendale nel lungo termine, ma anche e soprattutto un efficientamento di performance e costi fin da subito.

La buona notizia è che qualsiasi azienda di qualsiasi mercato può trarre un enorme vantaggio da questa tecnologia.

E la cattiva notizia?

Beh… che non è proprio facile da applicare. Quantomeno non è qualcosa di immediato, e richiede capacità tecniche elevate. Non roba da pivelli, insomma.

Per capire veramente in che modo e con che tempi agire è necessaria la consulenza di menti esperte.

“Dario, ma quindi a chi dovrei rivolgermi?”

Ti rivelo un segreto… se in questo momento sto scrivendo questo articolo è perché l’idea è nata da una semplice chiacchierata. Daniele Primasso, un mio caro esperto di Blockchain e criptovalute un giorno al lago di Garda mi ha detto: “Perché non facciamo sensibilizzazione su questo tema ancora poco conosciuto?”. Da lì, poi, la conversazione si è allargata con il CEO Alessandro Ricci. “Dai, facciamo questo articolo, sarà di aiuto ad ampliare la conoscenza della Blockchain nelle persone”.

Ed eccoci qui.

Daniele lavora in Scaling Parrots, una software house italiana specializzata in soluzioni Blockchain per le aziende. Il loro lavoro consiste in consulenza strategica e sviluppo applicativi per rendere scalabili e innovare le aziende.

Come innovare un business con la Blockchain - Homepage di Scaling Parrots

In poche parole, si occupano di analizzare le imprese per capire come queste possano essere migliorate attraverso le potenzialità della Blockchain. Dopodiché iniziano con il lavoro pratico: lo sviluppo di software e applicativi basati sul registro digitale.

Ti posso assicurare in tutta onestà che nessuno meglio di loro in Italia può aiutarti nell’impresa di innovare un business con il registro che ha reso celebre Bitcoin.

E se proprio vuoi saperlo, qualche consulenza privata me la sono fatta dare io stesso da Daniele (come si dice? il potere del networking 😂).

Per contattare Scaling Parrots puoi usare il loro sito ufficiale o contattarli tramite email: hello@scalingparrots.com.

Conclusione

Innovare un business con la Blockchain è la nuova frontiera di questa nuova rivoluzione industriale che stiamo vivendo. Poche storie, o sali sulla barca o affoghi.

Capire questa tecnologia è vitale più che mai, soprattutto per i risvolti che sta prendendo a poco a poco nella vita di tutti i giorni.

Contratti, pagamenti, tracciamento pacchi… la nostra vita sarà destinata a essere dominata dalla Blockchain, che lo vogliamo oppure no.

“C’è una differenza tra gli smartcontract e quelli garantiti dalle leggi tradizionali. La legge è flessibile, i software sono più rigidi. La legge ha bisogno di tempo e intermediari per realizzare i suoi obiettivi, i software sono indipendenti.”

Nick Szabo, Scienziato informatico

Siamo alla fine. Per qualsiasi dubbio o domanda, come sempre, usa il box qui sotto. Sarò felice di risponderti in un lampo.

A presto!

Dario

Crediti immagini: Unsplash, Google Trends, Scaling Parrots

nv-author-image

Dario De Micheli

Imprenditore digitale, Blogger, Investitore, Digital Designer. Qualcuno mi chiama "multipotenziale", a me piace di più definirmi "Renaissance person". Posso offrirti una consulenza per crearti un business online. Altrimenti scopri chi sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *