5 motivi per cui devi assolutamente usare Quora se hai un tuo Business (online o fisico)

usare quora se hai un tuo business

Fondata nel 2009 dall’imprenditore americano Adam D’Angelo (ex Facebook), oggi Quora è una delle piattaforme di “social blogging” più famose ed utilizzate al mondo, insieme a Reddit e Medium.

Inizialmente nato come semplice sito di domande e risposte (l’acronimo inglese della categoria è “Q&A”) nel tempo Quora è diventato molto di più: un luogo di aggregazione e di condivisione del sapere con una community solida e fedele.

Perché stai leggendo questo articolo? Perché probabilmente hai un business (o ne vuoi creare uno) e vuoi capire se Quora faccia al caso tuo per potenziare l’esposizione del tuo brand. Sbaglio?

Beh, lascia che ti dica una cosa: sei nel posto giusto. Ti sto infatti per spiegare perché Quora non sia solo un social network che ti permette di arrotondare il tuo stipendio grazie alla monetizzazione del Programma Partner, ma soprattutto uno strumento di vendita ideale se desideri potenziare il tuo business, online o offline che sia.

Io stesso, grazie alle mie risposte, ho ottenuto diversi contatti che si sono trasformati in clienti!

Prima di continuare con la lettura, però, seguimi sul mio profilo Quora! È una forma di ringraziamento gratuita per offrirti il contenuto che stai leggendo in questo momento. Apprezzerei davvero molto! 😄

5 motivi per cui devi assolutamente usare Quora se hai un tuo Business

1. È facile farti conoscere dalla community

Sicuramente qualcuno ti avrà già detto dell’importanza dei social network per dare visibilità al tuo business.

Utilizzare i social network non è più una scelta, ma una necessità.

Youtube, Facebook e Instagram ti consentono di raggiungere delle community vastissime: chi non utilizza queste piattaforme almeno una volta al giorno? (Non mentire… è un dato di fatto! 😁)
Certo, Quora non può paragonare il suo numero di utenti con questi colossi, ma vedila in questo modo: una community ridotta può trasformarsi in un’opportunità. Potrai raggiungere un numero “ridotto” di utenti (stiamo comunque parlando di migliaia di persone, sia chiaro) ma stringere un rapporto più personale con loro.

Sarai più facilmente ricordato dagli utenti e potrai lavorare sulla awareness del tuo business. Ti assicuro che un anno di lavoro costante lascerà un ricordo indelebile nella loro testa.

2. Raggiungi migliaia di persone a costo zero

Mostrarsi a dei nuovi potenziali cliente non è sempre facile e nella maggior parte dei casi non è gratuito. È risaputo infatti che i social network hanno modelli di business basati sull’advertising: “tu mi dai il cash e io ti do visibilità”.

Non utilizzare l’advertising su Youtube, Facebook, Google o Youtube può essere limitante. Queste piattaforme chiudono infatti i rubinetti e mostrano i tuoi contenuti a una piccola parte dei tuoi seguaci. A meno che non apri il portafoglio.

Quora, come tutti i social agli albori (stiamo parlando di Quora Italia), offre una visibilità organica completamente gratuita. Non è infatti difficile raggiungere 10 o 20 mila persone con un contenuto di ottima qualità e senza un seguito iniziale. Al contrario, in altre piattaforme questo è pressoché impossibile, se non con un enorme lavoro.

Vuoi abbattere le spese di marketing del tuo business? Quora è la scelta più giusta.

3. La visibilità delle tue risposte dura per sempre

Quando magari produci un contenuto per un social network “tradizionale”, nella maggior parte dei casi esso dura per un tempo limitato. Un’immagine o un video raggiungono l’obsolescenza in tempi brevissimi.

Hai mai aperto un video Youtube più vecchio di 10 anni? Non credo, troppo vecchio, girato con una videocamera antiquata e le informazioni non sono aggiornate.

Un post Facebook? E chi lo trova, in mezzo a quella montagna di contenuti prodotti ogni secondo?

Con Quora è diverso. Un contenuto testuale non diventa obsoleto facilmente, può essere aggiornato ma soprattutto è come il liquore: più invecchia e più è buono. Gli algoritmi dei motori di ricerca danno un grande valore a contenuti “anziani” e aggiornati.

Quindi, una risposta Quora può durare diversi anni e tu puoi raggiungere passivamente moltissimi clienti per la stessa durata di tempo!

4. È una piattaforma di professionisti in cerca di altri professionisti

Quora non lascia spazio allo svago. Ovviamente ci sono anche contenuti leggeri, ma nella maggior parte dei casi si tratta di risposte qualitativamente eccellenti ed esaustive su una miriade di topic.

Quora è nata nel 2009 come piattaforma dedicata a professionisti e da allora, nonostante la sua evoluzione, ha mantenuto la sua mission di portare valore aggiunto per il target professionale.

Il social network di Q&A americano è pieno zeppo di professionisti come te che cercano risposte alle loro domande e, perché no, sono alla ricerca di collaboratori, partner professionali, consulenze. Io stesso ho trovato diversi clienti grazie alle mie risposte!

Non essere presente significa perderti un network di persone veramente eccezionale.

5. È uno svago per la tua mente

Ultimo punto, ma non di minore importanza.

Chi è che usa un social network per annoiarsi? Nessuno. Neanche se lo usa per business.

Quora, come Facebook e compagnia bella, offre un momento di stacco dalla realtà, offrendoti contenuti non solo istruttivi ma anche di intrattenimento. E non si tratta di intrattenimento becero. Ogni post è moderato e di qualità: nessun complottista, nessun “buongiornissimo kaffè?”, nessun… insomma, ci siamo capiti.

Quantomeno è un momento di svago per la mente che al tempo stesso ti arricchisce come individuo e come professionista. E ti assicuro che al giorno d’oggi, in un mondo in cui attention is currency, è oro colato.

Se hai letto questo articolo, potrebbe interessarti anche ⬇

Crediti immagine: Quora

Tag:
nv-author-image

Dario De Micheli

Imprenditore digitale, Blogger, Investitore, Digital Designer. Qualcuno mi chiama "multipotenziale", a me piace di più definirmi "Renaissance person". Posso offrirti una consulenza per crearti un business online. Altrimenti scopri chi sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *