Come risparmiare mettendo da parte le monetine – Guida al risparmio

come risparmiare mettendo da parte le monetine

Come risparmiare mettendo da parte le monetine?

Se non sei ancora abituato a pagare con le carte, finirai spesso con l’avere il portafoglio pieno di monetine.

Corretto?

I resti dei tuoi acquisti si accumulano uno dietro l’altro, facendoti perdere il controllo dei soldi che ti sono rimasti. Come se non bastasse, alcune monete hanno talmente poco valore che tendi a non considerarle parte dei tuoi risparmi.

E qui avviene l’errore: sul lungo periodo gli spiccioli possono contribuire a costituire un fondo da utilizzare per le spese di tutti i giorni. Ti presento quindi una tecnica tanto semplice quanto efficace per migliorare la gestione delle monetine.

Come risparmiare mettendo da parte le monetine

Personalmente adotto il metodo che sto per spiegare da molto tempo, nonostante gran parte dei miei acquisti vengano fatti tramite carta di debito, evitando il problema a priori. Il primo consiglio che posso dare quindi è di evitare il più possibile gli acquisti in contanti.

Il metodo per risparmiare

Il metodo consiste nell’accantonamento delle monete di piccolo taglio. È una piccola abitudine che se diventa sistematica ti può permettere di risparmiare cifre significative sul lungo periodo.

Per esempio, decidi da quale taglio di moneta in giù sei disposto a risparmiare. Tutto quello che trovi nel portafoglio che corrisponde a quelle monete mettilo da parte, in un barattolo. Il mio consiglio è di mettere da parte tutti i tagli di monete, ma se non sei disposto a rinunciare a quelle da 2 o 1 euro, comincia da quelle da 50 centesimi.

In questo modo tutti gli spiccioli che tendono a scomparire senza spiegazione dal tuo portafoglio vengono accantonati per contribuire ad aumentare un piccolo fondo di risparmi. Giorno dopo giorno il barattolo si riempirà senza che tu neanche te ne accorga!

Se ti piace risparmiare in maniera estrema, fai come me: metti da parte tutto a partire dalle banconote da 5 euro fino alle monete da 1 centesimo.

come risparmiare mettendo da parte le monetine - Monetine risparmiate
Crediti immagine: Ibrahim Rifath

Psst! Già che stai leggendo questo articolo, ti potrebbe anche interessare la mia guida per guadagnare 500€ al mese netti in modo sicuro.
Clicca nell’immagine qui sotto per sapere come fare. Altrimenti, continua la lettura.

come guadagnare 500 euro al mese - banner

Cosa fare con questi risparmi

A seconda di quanto sarai bravo a mettere da parte, potrai decidere di utilizzare il soldi del barattolo per spese di prima necessità: cibo, manutenzione della casa, carburante per i mezzi di trasporto, abbonamenti ecc.

L’importante è non utilizzare le monetine per i tuoi vizi. Ricorda: solo spese di prima necessità. Altrimenti il risparmio è vano, e tu alla fine della fiera non avrai imparato un ciufolo.
Ce lo insegnano anche i Griffin!

Altrimenti, la cosa migliore in assoluto che tu possa fare è depositarli in un conto corrente secondario separato. Eviterai quindi di cadere nell’errore di spendere quei risparmi senza un motivo.
Un consiglio su che conto corrente usare? N26, una carta gratis e senza costi di gestione.

Leggi la mia recensione e le mie opinioni su N26.

nv-author-image

Dario De Micheli

Imprenditore digitale, Blogger, Investitore, Digital Designer. Qualcuno mi chiama "multipotenziale", a me piace di più definirmi "Renaissance person". Posso offrirti una consulenza per crearti un business online. Altrimenti scopri chi sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *