Affiliate Marketing: Cos’è e cosa significa, esempi reali [Video]

affiliate marketing cos'è e cosa significa

Ciascuna delle attività di marketing finalizzate alla vendita e realizzate in base ad un programma di affiliazione, rientrano nella categoria contrassegnata come “Affiliate Marketing”. Ma cos’è e cosa significa Affiliate Marketing?

Il termine affiliazione, si riferisce alla stipula di un accordo tra il proprietario di un e-commerce (detto merchant) e marchi esterni che decidono di aderire al programma pubblicitario da lui ideato.

Nella maggior parte dei casi, l’affiliate marketing si traduce nella collocazione sui siti “affiliati” di web banner o link sponsorizzati, che generano una commissione sulla vendita.

In poche parole, si tratta della vendita di prodotti di aziende terze in cambio di una commissione.

Non esistono limiti sui prodotti che puoi vendere (possono essere libri, lampade, sedie da ufficio, telefoni o addirittura abbonamenti a servizi online, come le gig di Fiverr): tutto dipende dal programma di affiliazione a cui desideri aderire.

Rientrano nelle attività di Affiliate Marketing, anche tutte le attività di marketing online che permettono ai proprietari di e-commerce di pagare la creazione di campagne pubblicitarie indirizzate sui social media.

A differenza della “pubblicità tradizionale”, l’affiliate marketing permette di pagare sulla base del servizio ricevuto. Il prezzo è tanto più alto, quanto più alti sono i risultati ottenuti, così che l’acquirente ottenga un guadagno sicuro e garantito.

Le strategie di marketing SEO, Sem, Social Media Marketing, ecc, sono mezzi al servizio dell’Affiliate Marketing, che permettono di incrementare il guadagno finale.

Cosa non è l’Affiliate Marketing

Ora che hai una visione globale di cosa sia l’Affiliate Marketing, è doveroso spiegare anche cosa non sia. Questo perché è facile imbattersi in falsi miti secondo cui risulti una cosa semplice, immediata e dai sicuri risultati.

L’Affiliate Marketing non è un metodo semplice per guadagnare: non ti consente di guadagnare facilmente, non è immediato e soprattutto non è per tutti. Chi opera con questa metodologia è a tutti gli effetti un imprenditore digitale, e come tale deve ragionare.

Non è un’attività da tempo libero: o ci credi veramente o meglio lasciare perdere.

Gli step per partire con l’Affiliate Marketing

Per spiegare accuratamente come funzioni l’Affiliate Marketing non basterebbe un libro di 200 pagine, ma ci sono 3 elementi ricorrenti alla base di ogni Business Online che ha l’affiliazione come modello di business:

  • La definizione della nicchia di mercato: ovvero la scelta del prodotto da vendere. Si tratta di uno step preliminare che richiede analisi e il giusto tempo, onde evitare buchi nell’acqua.
  • La creazione di un ecosistema: un solo canale spesso non basta. È importante creare una rete di medium che comunichino tra di loro, creando un vero e proprio ecosistema. Alcuni esempi sono: sito, newsletter, canale Telegram, canale Instagram, canale Youtube. Non esistono pattern comuni, dipende tutto dalla strategia.
  • La creazione del contenuto: il contenuto, inteso come articoli, landing page, mail automatizzate e video sono il vero asset dei Business basati su affiliazione. Servono tanti contenuti di qualità per scalare l’attività imprenditoriale e guadagnare di più.

Affiliate Marketing: Cos’è e cosa significa – Esempi concreti di Business basati su affiliazione

Ora ti spiego alcune tipologie di attività online che potresti intraprendere per il tuo Business basato su Affiliate marketing:

  • Un sito (o blog) basato sulla creazione di articoli in cui andrai a inserire i tuoi link da affiliato. Il sito funziona principalmente tramite SEO, ma puoi usare anche la pubblicità per aumentare il traffico.
  • Landing page che illustrano prodotti o servizi in ottica di vendita. Funzionano principalmente tramite tramite pubblicità (Facebook o Google).
  • Social network. Funzionano se hai una community solida e disposta a seguire i tuoi consigli. È la scelta meno facile e più sconsigliata.

Come funziona nel concreto

La pratica per vendere prodotti di aziende terze è più semplice di quello che puoi pensare. Ti sarà sufficiente iscriverti ai programmi direttamente dal footer del sito (per esempio su Amazon scorri fino in fondo e clicca su “Diventa affiliato”) con email e password.

Successivamente potrai generare link e widget all’interno delle piattaforme stesse in cui ti sei registrato. Questi link e widget dovranno poi essere usati nei tuoi siti e canali.

I guadagni si trovano all’interno delle piattaforme, insieme a dati statistici di ogni genere.

I Modelli dell’Affiliate Marketing

Affiliate Marketing: Cos’è e cosa significa - le tipologie di remunerazione

Il modello di business utilizzato per definire le strategie di Affiliate Marketing è il CPA (Cost Per Action, Costo Per Azione).

In particolare, esistono quattro tipologie diverse di remunerazione per l’affiliato, in base ai risultati ottenuti e all’efficacia della collaborazione.

  • Pay per Sale:
    Chi ha richiesto l’affiliazione, il merchant, paga all’affiliato un determinato costo per ciascuna vendita conclusa.
  • Pay per Lead:
    Questa volta, il merchant paga l’affiliato in riferimento ai lead ottenuto, cioè alle informazioni recuperate che possono portare ad ottenere nuove vendite. Esempio: sottoscrizione ad una newsletter.
  • Pay per Click:
    Il merchant paga l’affiliato in riferimento ai click ottenuti, cioè al numero di utenti che sono arrivati sul sito.
  • Cost per Mille:
    Si chiama “Cost per Mille” o CPM, il costo per migliaia di impression. In questo caso, il merchant paga l’affiliato in riferimento alle esposizioni, in base a all’esposizione mediatica che il prodotto ha ottenuto.

Ciascuno di questi modelli di business è da ritenersi vantaggioso e positivo. La scelta sull’utilizzo di uno piuttosto che di un altro, è legata alle caratteristiche del proprio piano di marketing.

Si opera una scelta soprattutto in relazione a quanto si ha intenzione di investire nell’Affiliate Marketing e a quale target di riferimento ci si sta rivolgendo.

Regole da rispettare per un Business di lungo termine

Vendere in affiliazione non è facile, soprattutto se parti da zero. Tuttavia, la pratica e la costanza ti porteranno sicuramente dei risultati a lungo termine.

Quello che ti consiglio io è di:

  • Avere strategia. Pensa al mercato e ai suoi impatti nel breve, medio e lungo termine. Non fermarti a un anno, pensa con orizzonti temporali di 10 anni almeno.
  • Avere visione. Evolvi e adattati in base alla crescita del tuo business.
  • Lungimiranza. Sono le piccole azioni che fai ogni giorno a fare la differenza nell’aggregato. Pensa come una tartaruga, non come una lepre.

Conclusione

Ora che sai cos’è e cosa significa Affiliate Marketing puoi partire a guadagnare con il tuo primo Business Online. Come sempre, per qualsiasi dubbio o domanda utilizza il box qui sotto.

Hey! E non dimenticarti di guardare il video in cima all’articolo!

A presto,

Dario

Crediti immagini: Unsplash

nv-author-image

Dario De Micheli

Padovano che vive un po' a Milano, un po' dove gli capita. Dal 2019 sono il founder di questo blog sull'Affiliate Marketing. Sono il proprietario di altri 3 Business Online in affiliazione. Se sei un professionista o un'azienda, contattami per una consulenza o un articolo sponsorizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *