10 fatti interessanti su Warren Buffett

10 fatti interessanti su warren buffet

L’investitore più famoso al mondo oltre a essere un grande businessman è anche un grande simpaticone. L’oracolo di Omaha (soprannome attribuitogli negli anni) fin da piccolo maturò un grande interesse per gli investimenti, tanto che avviò un business di flipper quando ancora era un giovane ragazzo. Personaggio tutt’altro che eccentrico, quello che più affascina di questa persona è la sua semplicità: è il terzo uomo più ricco del mondo ma vive una vita molto modesta nonostante le sue possibilità economiche.

A proposito: sai qual è la sua strategia di investimento? Ne parlo in questo articolo:
Come investe il 4° uomo più ricco al mondo – Il metodo Warren Buffet

Nel 2014 Buffett comprò una Cadillac XTS per la modica cifra di 45.000 dollari, un prezzo insignificante per il suo portafoglio. Il fatto divertente? Che non voleva comprarla! A lui andava già bene la sua fidata Cadillac DTS del 2006, ma sua figlia ha giocato un ruolo determinante in questa scelta.
“È imbarazzante!” disse, e così fu costretto a cambiarla. D’altronde i figli servono anche a questo!

Questo che ti ho raccontato è solo uno dei tanti aneddoti sulla vita dell’oracolo di Omaha. Vuoi sapere quali sono altri 10 fatti interessanti su Warren Buffett? Cominciamo!
Il numero 10 è in assoluto il mio preferito. 😂

10 fatti interessanti su Warren Buffett

1. La sua faccia è stata stampata sulla Coca Cola in Cina.
10 fatti interessanti su Warren Buffet - coca cola

Buffett è un grande estimatore e bevitore di Coca Cola, e come dargli torto. La sua società di investimento, la Berkshire Hathaway, possiede il 9,3% delle quote societarie del famoso brand. In Cina nel marzo 2017 hanno stampato proprio sulle lattine di Coca Cola la caricatura del suo volto.


2. Dedica l’80% delle sue giornate alla lettura.

Quando gli venne chiesto quale fosse il segreto del suo successo, Buffett indicò una pila di libri e disse: “Leggere 500 pagine di libri ogni giorno. È così che funziona il sapere. Esattamente come l’interesse composto.”
È infatti un grande lettore: dedica ai libri mediamente l’80% del suo tempo.


3. All’età di 16 anni aveva già un patrimonio di 53.000 dollari.

Il primo lavoro di Buffett fu quello da fattorino di giornali. Successivamente cominciò a vendere francobolli, palle da golf usate e mise in piedi un’attività di flipper con un amico, arrivando ad accumulare 53 mila dollari all’età di soli 16 anni.


4. Comprò la sua casa in Nebraska per 31.500 dollari.

Se gli si chiede quale sia il migliore investimento della sua vita, Warren Buffett dirà senza dubbio la sua casa ad Omaha, in Nebraska. Comprò la sua abitazione con 5 camere da letto nel lontano 1956 per soli 31.500 dollari. In quella casa ancora ci abito, e il suo valore è salito ora a diversi milioni di dollari.

10 fatti interessanti su Warren Buffet - casa

5. Il 99% del suo patrimonio lo ha guadagnato dopo i 50 anni.

La strategia di investimento su cui si basa Warren Buffett è quella dell’interesse composto. Albert Einstein molti anni prima considerò l’interesse composto “l’ottava meraviglia del mondo”. Per questo motivo la maggior parte del suo patrimonio è arrivata in “tarda” età: perché è stato fondamentale che il tempo facesse la sua parte nei capitali investiti.



6. Comprò un corso di public speaking per 100 dollari.

Buffett non ha mai nascosto la sua difficoltà nel parlare in pubblico. All’età di 21 anni investì 100 dollari per un corso di public speaking tenuto da Dale Carnegie. Alla fine si rivelò un investimento fruttuoso, in quanto gli permise di dichiararsi a sua moglie.


@nutforme.com

E tu se avessi i soldi compreresti una macchina costosa? ##business ##imparacontiktok ##edutok ##warrenbuffett

♬ suono originale – nutforme.com

7. Dopo la sua morte donerà l’85% del suo patrimonio.

Quando gli venne chiesto a chi avrebbe affidato i suoi soldi dopo la sua morte, Warren Buffett disse che avrebbe donato l’85% del suo patrimonio per la “Fondazione Bill & Melissa Gates”. Ritiene infatti che l’enorme quantità di denaro a sua disposizione non sia necessaria per i suoi figli.


8. È un grande estimatore delle aziende di tabacco.

“Costa un penny produrlo. Lo vendi a un dollaro. Crea dipendenza. E ha una brand royalty fantastica.” È questo quello che pensa l’oracolo di Omaha sul tabacco. Non per niente tra i suoi acquisti ci fu proprio un’azienda di tabacco: la R.J. Reynolds.


9. Divenne miliardario a 55 anni.

L’acquisizione di ABC, un’azienda che si occupa di media, gli permise di guadagnare il suo primo miliardo di dollari all’età di 55 anni. Era il 1985.
Il suo primo milione lo fece esattamente 20 anni prima.


10. Suona l’ukulele.

Buffet ama suonare l’ukulele per hobby. Organizza perfino lezioni per i bambini della sua città.

Crediti immagini: Coca Cola, CNBC


Seguimi su Instagram: demichelidario

nv-author-image

Dario De Micheli

Imprenditore digitale, Blogger, Investitore, Digital Designer. Qualcuno mi chiama "multipotenziale", a me piace di più definirmi "Renaissance person". Posso offrirti una consulenza per crearti un business online. Altrimenti scopri chi sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *