10 fatti interessanti su Ray Dalio

fatti interessanti su ray dalio

Nel precedente articolo ho parlato di Warren Buffet, il più celebre investitore al mondo. Buffet occupa il terzo posto tra gli uomini più ricchi al mondo, scavalcato dal fondatore di Microsoft Bill Gates e dal fondatore di Amazon Jeff Bezos. Quello che più stupisce dell’oracolo di Omaha è la sua vita all’insegna della semplicità: nonostante il patrimonio di 87,3 miliardi di dollari viaggia a bordo di una Cadillac del 2014, abita nella stessa casa da più di 50 anni e usa ancora un Nokia di vecchia generazione come telefono.

Tuttavia, oltre a Warren Buffet c’è un altro grande investitore degno di nota: sto parlando di Ray Dalio. Dalio di certo non può vantare di essere sul podio degli uomini più ricchi al mondo (si deve ahimè accontentare di un “misero” 58° posto con un patrimonio di 18,7 miliardi di dollari), ma come Buffet si tratta di un personaggio degno di estrema attenzione mediatica.
Dopo una laurea in finanza alla Long Island University, Dalio consegue un MBA alla Harvard Business School e comincia subito la sua lunga carriera nel mondo del brokeraggio. Tra qualche incidente di percorso (un pugno al suo capo dopo un licenziamento) e moltissime soddisfazioni (la sua azienda diventa nel 2005 uno dei più importanti hedge fund al mondo) l’imprenditore si è rivelato un esempio di successo per tutti i giovani e non solo. Nel 2017 esce infatti il suo libro “Principles“, in cui illustra i principi del suo successo. In poco tempo il libro ha raggiunto il titolo di “best seller” e ha cambiato il modo di vedere la vita di milioni di persone.

Ma cosa rende l’investitore newyorkese un personaggio così curioso? Andiamo a vederlo con 10 fatti interessanti su Ray Dalio!

10 fatti interessanti su Ray Dalio

1. Offre corsi gratuiti di meditazione ai suoi dipendenti.

Ray Dalio pratica con costanza la meditazione, con la quale sostiene di raggiungere un benessere mentale oltre che fisico. Per questo motivo offre ai suoi dipendenti corsi di meditazione per farli rendere al meglio durante il loro lavoro ed essere più sereni nella vita.

2. È un grande sostenitore dell’ambiente.

Per Dalio è importantissimo preservare l’ambiente. Per questo motivo si batte per la conservazione delle risorse presenti nel nostro pianeta.

3. Registra tutti i meeting dei suoi dipendenti.

Dalio sostiene che la sua azienda debba essere trasparente al 100%. Per questo motivo ogni meeting e conversazione all’interno della Bridgewater Association sono registrati (alla faccia della privacy!).

4. Ha donato più di 700 milioni di dollari in progetti benefici.

Nel 2019 è stata fondata la Ray Dalio Foundation, con la quale l’imprenditore ha donato in organizzazioni caritatevoli oltre 700 milioni di dollari.

5. Ha cominciato a investire a 13 anni.

Dalio aveva il fiuto per gli affari già in giovane età: a soli 13 anni comprò 300 dollari in azioni della Northeast Airlines. Azioni che sono triplicate di valore dopo la fusione dell’azienda con un’altra compagnia aerea.



6. Pensa che i meeting di lavoro siano inutili.

Tra i tanti sostenitori del fatto che i meeting lavorativi siano una perdita di tempo c’è anche Ray Dalio. L’investitore nel suo libro “Principles” afferma che l’unico modo per evitare di perdere tempo durante un meeting sia avere ben chiaro l’obiettivo dello stesso.

7. Ha umili origini.

La fortuna di Dalio viene dal sacrificio. La sua famiglia apparteneva alla classe media, motivo per cui fin da piccolo ha imparato l’importanza del lavoro: a 12 anni si guadagnava le mance dai golfisti come assistente durante le loro partite.

8. Adora i fondali marini.

Ray Dalio è estremamente affascinato dai fondali marini. È infatti un supporter del progetto “OceanX” di James Cameron, che ha l’obiettivo di mappare i fondali marini del mondo. Fatto curioso: quella per i fondali marini è una passione comune a molti miliardari (Jeff Bezos di Amazon è uno di questi).

9. Si è ubriacato e ha tirato un pugno al suo capo.

Durante la sua prima esperienza lavorativa Dalio è stato talmente sconsiderato da presentarsi a lavoro ubriaco e tirare un pugno al suo capo. Il risultato? È stato immediatamente licenziato.

10. Possiede 3 yacht, ma vive una vita modesta.

Per essere un ultra miliardario, Ray Dalio vive una vita tutto sommato modesta: possiede “solo” tre case non eccessivamente grandi. Tuttavia, investe in yacht di lusso: ne possiede ben tre.


Seguimi su Instagram: demichelidario

nv-author-image

Dario De Micheli

Imprenditore digitale, Blogger, Investitore, Digital Designer. Qualcuno mi chiama "multipotenziale", a me piace di più definirmi "Renaissance person". Posso offrirti una consulenza per crearti un business online. Altrimenti scopri chi sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *