E-commerce: Requisiti per l’apertura

e-commerce requisiti per iniziare

Grazie alle nuove introduzioni, aprire un E-Commerce è molto più facile e veloce del previsto. Affidandosi ai giusti canali di riferimento, è possibile aprire il proprio negozio digitale in poco tempo e senza eccessivi problemi.

I giovani imprenditori hanno a disposizione due possibilità diverse: aprire un E-Commerce partendo da zero, oppure affidarsi a specifiche piattaforme.

I cosiddetti “Marketplace” sono siti utilissimi per iniziare la propria attività di vendita, che permettono di aprire una vetrina digitale senza bisogno di nulla. Tutto quello che viene chiesto all’utente è una percentuale sulle vendite (che si parli di Affiliate Marketing o Dropshipping poco importa), che varia a seconda della società scelta.

Questi sistemi possono aiutare chi si trova alle prime armi e vuole sperimentare qualcosa di nuovo; possono diventare utili trampolini di lancio per una nuova attività, che ha bisogno di appoggiarsi ad un sistema più solido per poter decollare.

Libro consigliato: E-commerce. La guida definitiva

Chi può aprire un e-commerce

e-commerce requisiti per l'apertura e chi può aprirlo

Gli E-Commerce possono essere aperti praticamente da chiunque, da tutti coloro che dispongono di un’idea ed hanno a disposizione il capitale necessario per realizzala.

Pochi requisiti legali sono necessari per l’aperta e lo sviluppo dell’e-commerce, che i nuovi arrivati devono assicurarsi di rispettare.

Riportiamo di seguito la lista completa, così sarete già preparati e saprete cosa aspettarvi prima ancora di fare un tentativo:

  • Chi apre un e-commerce deve essere maggiorenne
  • Se il progetto riesce ad ottenere un certo seguito e raggiungere un certo numero di incassi, è necessario aprire una partita IVA dedicata
  • Quando si apre la partita IVA, bisogna anche iscriversi alla Camera di Commercio di riferimento
  • Bisogna poi presentare la S.C.I.A, ovvero la segnalazione certificata di inizio attività al comune di riferimento
  • Infine, bisogna attivare un indirizzo di posta elettronica certificata

Rispettati tutti questi requisiti, si è liberi di aprire un E-Commerce in qualsiasi momento, dando inizio al proprio guadagno.

Migliore è l’idea di base, più è probabile che il progetto vi porterà ad ottenere dei risultati concreti ed in poco tempo.

Il consiglio è sempre quello di provare, così da non rimpiangere mai il mancato tentativo di apertura.

Crediti immagini: Unsplash

nv-author-image

Dario De Micheli

Padovano che vive un po' a Milano, un po' dove gli capita. Dal 2019 sono il founder di questo blog sull'Affiliate Marketing. Sono il proprietario di altri 3 Business Online in affiliazione. Se sei un professionista o un'azienda, contattami per una consulenza o un articolo sponsorizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.