Come strutturare un Digital Marketing Plane

digital marketing plane

Per poter assicurare alla propria impresa una crescita costante e positiva, è necessario dotarsi di un solido Digital Marketing Plane.

Il piano marketing aiuta le aziende a costruire una strategia coerente, che rispetta gli obiettivi generali e che li avvicina alla realtà.

La presenza stessa della strategia è un chiaro segno di miglioramento, oltre che del desiderio di organizzare e suddividere i ruoli all’interno dell’impresa.

Libro consigliato: Il manuale della strategia di digital marketing: La guida essenziale per creare il tuo prodotto, il tuo messaggio e promuoverlo online.

Cosa deve contenere il Digital Marketing Plane

come strutturare un digital marketing plane

Insieme scopriremo cosa deve contenere un Digital Marketing Plane e come fare per strutturalo nel modo corretto.

In questo modo, avrete a disposizione gli strumenti necessari per realizzarlo e risollevare effettivamente le sorti della vostra impresa.

Iniziamo dai contenuti, dagli elementi che devono essere chiariti e spiegati all’interno del piano di marketing.

  • Canali da utilizzare per l’adempimento della strategia
  • Obiettivi di business, dove la vostra impresa vuole arrivare nel breve periodo e a lungo termine
  • Strategie necessarie per raggiungere gli obiettivi
  • Chiaro piano d’azione
  • Informazioni sul budget e su eventuali investimenti
  • Tabella con azioni e tempistiche

Come strutturarlo

Per arrivare all’elaborazione del vostro Digital Marketing Plane dovrete partire dall’analisi di quello che avete già, dalle prestazioni attuali dell’impresa e il suo posizionamento generale.

Un buon modo per farlo e, contemporaneamente, rendervi conto dei successi dei competitor, è attuare un analisi SWOT (Strenghts, Weaknesses, Opportunities, Threats = Punti di forza, Debolezze, Opportunità e Minacce).

Il team di marketing dovrà dedicare tempo all’analisi di punti di forza e debolezza, traendo ispirazione dai successi delle strategie altrui per elaborare un piano effettivamente funzionale.

Il secondo punto è l’identificazione degli obiettivi di Digital Marketing. Ovvero, dovrete cercare di comprendere dove volete arrivare, restando nei limiti del fattibile.
Inserite nel piano degli obiettivi a breve termine – utilissimi per la motivazione – e a lungo termine.

Create delle task concrete da portare a termine, basandovi sugli errori riscontrati in fase di analisi. Ad esempio, se notate che i canali social hanno bisogno di essere migliorati per il numero di follower è troppo basso rispetto ai visitatori del sito, concentratevi sulla realizzazione di un Social Media Marketing Plane.

Infine, definite nel dettaglio la strategia d’azione, assicurandovi che risulti coerente e realizzabile nell’immediato. Affidate compiti e ruoli a tutti i membri del team, così che ognuno abbia la possibilità di sentirsi interato nella strategia.

Crediti immagini: Unsplash

nv-author-image

Dario De Micheli

Padovano che vive un po' a Milano, un po' dove gli capita. Dal 2019 sono il founder di questo blog sull'Affiliate Marketing. Sono il proprietario di altri 3 Business Online in affiliazione. Se sei un professionista o un'azienda, contattami per una consulenza o un articolo sponsorizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.