Come ottenere il bonus mobilità 2020 fino a 500€ – Tutte le informazioni sul buono mobilità attuato dal Governo

copertina dell'articolo come ottenere il bonus mobilità 2020

In questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie su come ottenere il bonus mobilità 2020 e il bonus mobilità 2021. In particolare ti spiegherò se sarai eleggibile per richiederlo, come richiederlo e fino a quando potrai usufruirne.

A metà articolo ti consiglierò inoltre dei prodotti di mobilità da me consigliati, acquistabili su Amazon comodamente da casa.

Bene. Stai molto attento e leggi l’articolo fino in fondo.

Cominciamo con la spiegazione!

Cos’è il bonus mobilità del 2020

Complice la diffusione del Covid-19 e il conseguente crollo economico, il Governo ha deciso di mettere in atto, a disposizione per i cittadini italiani, un bonus per l’acquisto di mezzi di trasporto per la mobilità urbana (banalmente biciclette e monopattini elettrici e non) che ha una duplice funzione:

  • Dare una spinta economica per le imprese in un periodo storico non proprio favorevole.
  • Incentivare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto a basso impatto ambientale, riducendo l’inquinamento.

Il bonus mobilità è, per l’appunto, un bonus che ti fornisce uno sconto sull’acquisto di un veicolo personale. Non è quindi un premio in denaro contante.

Ma a quanto ammonta lo sconto di cui potrai usufruire?

Quanto si risparmia col bonus mobilità

Il bonus corrisponde a uno sconto del 60% sulla spesa sostenuta per il veicolo personale, con un limite massimo di 500€ di sconto.

Questo significa che per ottenere lo sconto massimo disponibile di 500€ dovrai spendere 833,33€ (il 60% di 833,33€ è infatti 500€ tondi tondi). Oltre questa cifra lo sconto rimarrà di 500€.

Chiaramente per il tuo veicolo sarai libero di spendere quanto vorrai.

Qualche esempio:
Se spenderai 100€ avrai uno sconto di 60€.
Se spenderai 300€ avrai uno sconto di 180€.
Se spenderai dagli 833,33€ in su avrai uno sconto fisso di 500€.

Il bonus mobilità vale per tutto l’anno 2020.

Chi può richiedere il bonus mobilità

Per potere usufruire del bonus dovrai essere un cittadino maggiorenne che possiede la residenza (attenzione: RESIDENZA, non domicilio) in uno dei seguenti comuni:

  • Comune con una popolazione superiore ai 50.000 abitanti.
  • Capoluogo di Regione (anche sotto i 50.000 abitanti).
  • Capoluogo di Provincia (anche sotto i 50.000 abitanti).
  • Comune di una città metropolitana (anche sotto i 50.000 abitanti). Le città metropolitane sono: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma Capitale, Torino, Venezia.

Il bonus è singolo e assegnabile a una sola persona che risponde ad almeno uno dei requisiti qui sopra elencati.

Inoltre il bonus non è cumulabile: non è possibile comprare due o più veicoli per usufruire di uno sconto sulla spesa totale. Un solo veicolo a persona.

Come richiedere lo sconto del bonus mobilità

Ci sono due modalità per ottenere lo sconto. Infatti anche se hai già acquistato un veicolo di mobilità personale a partire dal 4 maggio 2020 avrai diritto alla retroattività del bonus, se hai a disposizione con te la fattura di acquisto (attenzione: FATTURA, non scontrino).

Le modalità di richiesta dello sconto si dividono in due fasi:

  • Fase 1 (dal 4 maggio 2020 fino al giorno di uscita ufficiale del sito per richiedere lo sconto direttamente online): è necessario conservare la fattura di acquisto (non lo scontrino) fino al giorno di uscita del sito per richiedere il contributo (metterò il link qui non appena sarà ufficialmente fuori). Nel momento in cui inserirai le informazioni sulla piattaforma sarai rimborsato del 60% sul valore del tuo acquisto.
  • Fase 2 (dal giorno di uscita ufficiale del sito per richiedere lo sconto online): potrai acquistare online il tuo veicolo direttamente online. Dopo avere indicato sul sito (di cui metterò il link qui non appena sarà ufficialmente fuori) il tipo di veicolo che desideri acquistare, ti verrà generato un buono digitale da utilizzare entro 30 giorni dall’emissione su uno dei negozi convenzionati con la promozione (la lista dei negozi non è ancora disponibile).

Attenzione: stando alle indicazioni del Governo, il rimborso avverrà nei limiti delle risorse disponibili. Questo significa che non è detto che sarà disponibile per tutti. Se vuoi avere la certezza di potere usufruire del bonus dovrai effettuare il tuo acquisto per tempo, considerando questo fattore (di cui però non abbiamo informazioni più dettagliate).

Dove è possibile comprare la bici o il monopattino con il bonus mobilità

Durante la fase 1 potrai acquistare il tuo veicolo in qualsiasi negozio, italiano o straniero, online o offline, purché rilasci la fattura di acquisto necessaria per compilare l’istanza online nel sito ufficiale. Potrai effettuare il tuo acquisto anche su Amazon.

Durante la fase 2 potrai acquistare il tuo veicolo online solamente presso i rivenditori accreditati con la promozione (ancora non abbiamo informazioni certe su quali saranno). La lista ufficiale sarà presente sulla piattaforma online quando sarà ufficialmente operativa.

Attenzione: la promozione non comprende l’acquisto di accessori, ma di solo veicoli.

I migliori veicoli di mobilità personale del 2020

Buone notizie: l’acquisto del veicolo di mobilità personale si potrà acquistare anche su Amazon, in quanto genera in automatico la fattura su ogni acquisto effettuato.

L’acquisto su Amazon offre dei vantaggi competitivi rispetto ad altri negozi, in quanto offre la spedizione gratuita e prezzi generalmente più bassi rispetto alla media del mercato.

A tal proposito, se deciderai di effettuare il tuo acquisto proprio su Amazon, ti invito a leggere questo mio articolo, in cui spiego come risparmiare sugli acquisti attraverso il monitoraggio delle oscillazioni dei prezzi.

Ma quali sono i mezzi di trasporto migliori da acquistare per usufruire del bonus mobilità 2020?
Nei prossimi paragrafi te ne elenco qualcuno, divisi per fasce di prezzo.

Si parte!

Quali sono i migliori monopattini elettrici del 2020?

Cominciamo dalla categoria dei monopattini elettrici, che hanno registrato un boom di acquisti a partire dal 2019, grazie alla loro velocità, leggerezza, maneggevolezza e portabilità.

Il migliore monopattino elettrico di fascia bassa:
Revoe Tech Ion

Immagine del migliore monopattino elettrico di fascia bassa

Caratteristiche tecniche
  • Velocità massima 16 km/h – fino a 8 km di autonomia
  • Motore 250W, batteria 24V – 2.2Ah
  • Ruote 6,5′ (165 mm) – pneumatici airless
  • Sospensione anteriore; luci LED anteriori
  • Telaio in alluminio pieghevole in 1 secondo. Pratico e leggero (9 kg)
  • Display LCD, grilletto acceleratore integrato, 3 modalità di assistenza

Il migliore monopattino elettrico di fascia media:
Shade 690048

Immagine del migliore monopattino elettrico di fascia media
Caratteristiche tecniche
  • Velocità massima 25 km/h – fino a 15 km di autonomia
  • Motore 300 w – batteria 36 v – 4000 mah
  • Ruote 8′ (200 mm) pneumatici airless
  • Sospensione anteriore e posteriore; luci led anteriori e posteriori + striscia led sul deck (piano)
  • Schermo lcd, 3 modalità di assistenza: 6km/h, 15km/h e 25km/h
  • Pieghevole in 1 secondo, pratica e leggera (10, 5 kg)
  • Freno elettrico + freno ad attrito
  • Tempo di carica: 3 ore – 100 kg max

Il migliore monopattino elettrico di fascia alta:
Xiaomi Mi Electric Scooter

come ottenere il bonus mobilità - Immagine del migliore monopattino elettrico di fascia alta
Caratteristiche tecniche
  • Batteria di lunga portata di 30 km
  • Velocità massima: 25 km/h, 18 km/h in modalità Cruise Control
  • Terreni percorribili: cemento, asfalto, terreno piano, dossi e scalini alti meno di 1 cm e larghi meno di 3cm
  • Sistema di doppia frenata
  • Le luci rosse si illuminano al blocco come attenzione a i pedoni ed i veicoli sulla strada
  • Le viti si trovano dietro il manubrio.
  • 4 luci a LED sul manubrio ti indicano quanta batteria ti rimane.

Quali sono le migliori biciclette del 2020?

Passiamo ora alle biciclette tradizionali, il mezzo di trasporto ecologico in assoluto più utilizzato.

La migliore bicicletta di fascia bassa
F.Lli Schiano Bull

Immagine della migliore bicicletta di fascia bassa
Caratteristiche tecniche
  • Doppio ammortizzatore
  • Gruppo cambio interamente shimano: cambio shimano tourney tz 18v, comandi shimano revoshift 3×6
  • Telaio in acciaio, freni v-brake in alluminio
  • Tubo sella acciaio 25.4, sella mtb con arretramento e inclinazione regolabile
  • Copertoni mitas 26×2. 00 ad alta alta’ e durata

La migliore bicicletta di fascia media
IBK CityBike

Immagine della migliore bicicletta di fascia media

Fantastica bici CityBike della linea IBK, bicicletta elegante e davvero di sorprendente fattura. Tutta la componentistica in alluminio e le rifiniture la rendono davvero unica e insuperabile.

Caratteristiche tecniche
  • Un cambio Shimano originale a 7 velocità da comfort nella guida e qualità.
  • Telaio Vintage Uomo Acciaio
  • Forcella Hi Ten Unicrown Tig – Manubrio Valencia Alluminio
  • Comandi Shimano Revo Shift RS-35 7 Speed
  • Manopole Sky Colorate cucite
  • Leve Freno Alluminio
  • Freni Alluminio V-Brake

La migliore bicicletta di fascia alta
NENGGE 27.5 Pollici Mountain Bike

come ottenere il bonus mobilità - Immagine della migliore bicicletta di fascia alta
Caratteristiche tecniche
  • Mountain bike da 27 velocità per adulti con telaio in lega di alluminio, sistema di freno a doppio disco, ruote da 27,5 pollici, unisex.
  • Telaio leggero in lega di alluminio a forma speciale, vernice opaca, design del cablaggio interno, non facile da arrugginire.
  • Doppi freni a disco idraulici, freni di tipo idraulico, un salto in mano, frenata stabile con una sola pressione e una sicurezza notevolmente migliorata.
  • La spalla in alluminio può bloccare la forcella anteriore della sospensione, il ponte della forcella modellato in un unico pezzo, un forte supporto, una forte sensazione di guida, un forte rimbalzo.
  • Garanzia di rimborso, tutti i clienti godono della garanzia di rimborso di 30 giorni, se l’acquisto non è l’ideale per qualche motivo, è possibile restituire e ottenere un rimborso.

Quali sono le migliori biciclette elettriche del 2020?

Concludiamo con le biciclette elettriche, un mezzo di trasporto ibrido adatto agli amanti della bicicletta che non disdegnano dei giri in puro relax. Il mercato delle biciclette elettriche è fortemente in crescita, grazie alle nuove tecnologie che permettono un’autonomia, un comfort e una sicurezza sempre maggiori.

La migliore bicicletta elettrica di fascia bassa
F.lli Schiano E-Moon

Immagine della migliore bicicletta elettrica di fascia bassa
Caratteristiche tecniche
  • Telaio in alluminio con attacco al manubrio regolabile che permette di tenere la posizione del corpo ed una guida confortevole, con manubrio per bici da città/trekking
  • Potente motore anteriore shengyi da 250w che offre una lunga durata ed alte prestazioni e che può raggiungere una velocità massima as fino a 25km/h
  • Batteria a litio phylion wall-es-pe 37v 13ah 468wh, comodamente alloggiata sotto la griglia portapacchi; questa affidabile batteria ti permettere di raggiungere gli 80km di percorrenza con l’eco mode
  • Cambio shimano tourney che ti permette di selezionare facilmente 7 velocità per ogni tipo di strada tu voglia percorrere
  • Batteria anteriore con luci herrmans h-ike 15lux, con durata di 20h; batteria posteriore leggera herrmans h-vision con funzione on/off con durata max di 100h

La migliore bicicletta elettrica di fascia media
Macwheel Cruiser-550

Immagine della migliore bicicletta elettrica di fascia media

Caratteristiche tecniche

  • Il telaio in lega di alluminio con batteria integrata è stato rigorosamente testato per garantire un’alta qualità.
  • Motore brushless da 250 W con una batteria ad alta capacità da 360Wh (36 V/10 Ah). Una ricarica completa richiede dalle 6 alle 8 ore, il che significa che può essere facilmente ricaricata durante la notte.
  • Modalità elettrica pura – Maggiore è la pressione, maggiore è la velocità. Modalità di assistenza elettrica: pedalare quando il contachilometri visualizza 1-5 marce, maggiore è il numero di marce, minore è lo sforzo richiesto.
  • Dotato di modalità elettrica a 5 velocità, un sistema di trasmissione a 7 velocità e una forcella ammortizzata. I freni a doppio disco Perfect Tektro proteggono completamente la tua sicurezza.
  • La bici elettrica è già principalmente pre-assemblata in modo da non dover perdere tempo con un assemblaggio complicato.

La migliore bicicletta elettrica di fascia alta
Alpha Città

come ottenere il bonus mobilità - Immagine della migliore bicicletta elettrica di fascia alta

Caratteristiche tecniche

  • Ruote: 27,5” x 1.75” marca kenda modello k1082; cerchioni: in alluminio nero, doppia spalla, raggi in colore nero; freni: a disco meccanico anteriore e posteriore, marca tektro, modello aries, leva freno tektro con impugnatura ergonomica; cambio: shimano tourney 7 rapporti.
  • Sella: marca selle royal, modello freeway, imbottitura in spugna ad alta densità; piantone sella.
  • Forcella: in alluminio con sospensioni, marca suntour modello nex; display: LCD marca apt modello 500s, impermeabilità ip67, info sul display.
  • Batteria: Samsung 36v 10,4ah 375wh; caricabatteria: 42v 2a; ricarica: 4/6 ore; autonomia: da 40 a 70km.
  • Peso batteria: 2.46 kg; peso senza batteria: 22.54 kg; peso totale: 25 kg; tubo piantone centro-centro: 46 cm.
  • Assicurazione axa inclusa: fino a 5.000€ per danno a cose o persone, assistenza sanitaria e molto altro.

Come richiedere la fattura di acquisto Amazon

La comodità di acquistare su Amazon è il rilascio della fattura in automatico con un solo click. Come ti ho già spiegato, è fondamentale avere a disposizione la fattura di acquisto (e non il semplice scontrino) associata al proprio codice fiscale affinché tu possa beneficiare dello sconto e ricevere il rimborso.

Se deciderai di effettuare il tuo acquisto su Amazon, per generare la fattura è fondamentale comunicare alla piattaforma il tuo codice fiscale. Ma come fare?

È molto semplice: dal menu in alto, accedi al tuo profilo e poi clicca su “Il mio account” (nell’immagine vedi un esempio della versione desktop, ma il processo è pressoché identico sull’app dello smartphone).

In questa immagine è mostrato il click a "Il mio account" da effettuare per aggiornare le informazioni relative al proprio codice fiscale sulla piattaforma Amazon.

A questo punto ti si aprirà una nuova pagina con una serie di link utili. Nella sezione “Ordini e preferenze di acquisto” troverai il link “Gestisci informazioni IVA”. Cliccaci per entrare nella sua pagina dedicata.

A questo punto segui le istruzioni sullo schermo per aggiungere il tuo codice fiscale. Ricordati di inserire il tuo codice fiscale nella sezione “Persona fisica”. Una volta completato questo step, conferma e salva. Da questo momento in poi ogni su acquisto effettuato potrai generare una fattura automatica con il codice fiscale da te indicato.

Impostato il tuo codice fiscale, potrai procedere con il tuo acquisto.

Solamente a questo punto potrai finalmente comprare il tuo mezzo di trasporto personale.
Ricordati: uno solo per persona idonea al bonus!

Dopo il tuo acquisto, per vedere la tua fattura dovrai andare nella sezione “I miei ordini” e nell’ordine specifico cliccare la voce “Fattura / Ricevuta” e ancora una volta su “Fattura / Ricevuta”.

A questo punto vedrai la tua fattura generata in automatico sul tuo schermo in pochi secondi! Potrai salvarla sul tuo computer o stamparla a tua scelta.

Attenzione: se effettuerai l’acquisto da Amazon, ma da un venditore terzo, assicurati di contattarlo per verificare l’idoneità per usufruire del bonus e per ricevere la fattura direttamente dal negoziante stesso. Amazon infatti genera le fatture solamente sui prodotti venduti dall’azienda stessa, non da aziende terze.

Che cosa è il buono mobilità 2021

Secondo l’articolo 2 comma 2 del DL Clima così come modificato dal DL Rilancio, il buono mobilità non è limitato al solo 2020.

A partire dal 1 gennaio 2021 sarà infatti possibile usufruire di un ulteriore bonus per l’acquisto di un nuovo veicolo, previa la rottamazione di un veicolo vetusto.

La rottamazione del veicolo vetusto sarà possibile per tutto l’arco del 2021, ma il bonus per l’acquisto del nuovo veicolo avrà valore fino al 31 dicembre 2024.

Potrai beneficiare di questo bonus anche se hai usato già il bonus relativo al 2020.
Le modalità e i termini del bonus mobilità 2021 saranno rilasciate al termine di un nuovo decreto in fase di definizione.

Conclusione

I requisiti e le modalità per beneficiare del bonus mobilità 2020 sono specificate nell’articolo qui sopra. Per ogni aggiornamento ufficiale ti invito a consultare la pagina ufficiale del Ministero dell’Ambiente, ma sarà mia premura aggiornare questo articolo qualora vi siano cambiamenti importanti.

Per qualsiasi dubbio o domanda, non esitare a usare il modulo qui sotto: ti risponderò nel più breve periodo possibile.

A presto!

nv-author-image

Dario De Micheli

Imprenditore digitale, Blogger, Investitore, Digital Designer. Qualcuno mi chiama "multipotenziale", a me piace di più definirmi "Renaissance person". Posso offrirti una consulenza per crearti un business online. Altrimenti scopri chi sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *